Informazioni sullo Stato del Vaticano

Stato del VaticanoLo Stato del vaticano (Città del Vaticano) è uno stato posto sotto l’autorità del Pontefice della Chiesa Cattolica Romana (Monarchia Assoluta) è il più piccolo stato indipendente del mondo, ha una piccolissima superficie, appena 890 abitanti ed è inserito intimamente nel tessuto urbano di Roma.

La moneta ufficiale è come per l’Italia l’euro, il suo territorio è sottoposto ai poteri della Polizia Italiana dopo il Trattato del Laterano del 1929.

Storia dello Stato del Vaticano

L’11 febbraio 1929 il governo Italiano riconobbe formalmente lo Stato del vaticano, mediante i Patti Lateranensi, mettendo fine in questo modo all’annoso contenzioso tra stato e Chiesa che vedeva lo Stato Pontificio annesso al Regno d’Italia.

Dati geografici e politici del Vaticano

Lo stato è circondato per la sua intera area dalle mura medievali e al loro interno si trovano i Giardini vaticani e il Palazzo del Governatorato.

Lo Stato Vaticano svolge la funzione di permettere le attività della Santa Sede, da sempre neutrale ed estranea a qualsiasi conflitto delle nazioni.

Nello Stato del vaticano sono residenti solo i cardinali e altre persone, per questioni di impiego o carica o per concessione del Pontefice.

Arte nello stato del Vaticano

Il Vaticano è ricco di opere d’arte, realizzate da numerosi grandi artisti che nel corso dei secoli furono incaricati dai diversi Papi succedutisi nello Stato, tra questi possiamo ricordare Michelangelo, Bernini, Bramante.

Degna di nota la favolosa Biblioteca Apostolica vaticana che custodisce oltre un milione di antichi e preziosi manoscritti e volumi rilegati.

Da vedere almeno una volta nella vita la Cappella Sistina che racchiude gli affreschi di Michelangelo e le stanze Vaticane affrescate da Raffaello.