Informazioni sull’industria in Italia

L’industria in Italia è molto sviluppata, tanto da renderci uno dei paesi più industrializzati nel mondo, anche se negli ultimi anni questo primato è stato un po’ eroso a livello di posizioni in classifica occupate del nostro paese.

Le principali industrie in Italia

Se chiediamo a chiunque in un paese estero, che cosa gli viene in mente quando sente il nome Italia, ci dirà sicuramente il nome di una delle nostre splendide autovetture, oppure il nome di uno dei nostri stilisti, veri e propri artigiani della moda che realizzano abiti impiegando centinaia di ore di lavorazioni curatissime e artigianali, ma anche altri prodotti come i vetri di Murano o le ceramiche artistiche, in ogni caso prodotti unici e totalmente differenti dalle produzioni industriali realizzate in serie.

Il passaggio alla moneta unica Europea (Euro) non è stato certo indolore e se aggiungiamo la concorrenza dei paesi asiatici che producono prodotti a basso costo aiutati dal minor costo della mano d’opera, possiamo individuare i motivi di questo parziale declino.

L’Italia è e rimane comunque un paese versatile e i nostri imprenditori hanno tutte le carte in regola per tornare ad essere competitivi e vincenti nei settori di punta della nostra industria.

Possiamo citarne alcuni tra i più attivi: industria automobilistica, dove troviamo aziende di grandi tradizioni orgoglio dell’Italia nel mondo, metalmeccanica, molto sviluppata e attiva, ma anche tessile, mineraria, alimentare chimica, elettronica e aeronautica, settori questi dove il nostro paese si distingue per innovazione e produzioni di alta qualità.

Industrie italiane del settore Metalmeccanico

Un altro settore molto importante per la nostra industria è sicuramente quello Metalmeccanico, che da solo, rappresenta il 41% dell’intera industria manifatturiera e che si occupa di tutte quelle lavorazioni eseguite con processi metallurgici e meccanici destinati alla produzione di macchine complesse o parti di esse, semilavorati e carpenteria metallica, stampaggio, taglio, verniciatura, laminatura, fonderia, tutto questo con processi e tecnologie di fabbricazione e trasformazione dove l’Italia è all’avanguardia nel mondo.

Le industrie Italiane del settore dispongono di attrezzature e tecnologia avanzate e fanno della qualità il loro punto di forza, molte delle loro produzioni di macchinari e parti di essi, vengono infatti esportati in tutto il mondo.