Frascati

Visitare e vedere Frascati

La città di Frascati si trova in provincia di Roma, a sud dalla capitale dalla quale dista circa 20 km; situata sui Colli Albani nella zona dei Castelli Romani, ha un’economia incentrata soprattutto su un’economia agricolo-commerciale: essa si trova infatti in una zona rinomata per la produzione del vino; il suo territorio è costituito per la maggiore da vigneti e oliveti dai quali nasce il famoso vino Frascati DOC, un bianco molto conosciuto in Italia e all’estero.

Frascati da vedere

frascati

La Cattedrale, dedicata a San Pietro, fu costruita nel 1610 da Ottaviano detto il Mascherino e inaugurata da Paolo VI che due anni dopo vi celebrò una Messa; la facciata barocca è opera di Girolamo Fontana e durante la seconda guerra mondiale la chiesa fu gravemente danneggiata dai bombardamenti e restaurata.

Il Convento dei Cappuccini, con l’omonima chiesa, fu costruito nel 1575; sia per quanto riguarda la chiesa, al cui interno ha sede il Museo Etiopico, che per il convento, non è chiaro il nome del progettista.

Frascati arte e cultura

Ciò che contraddistingue maggiormente Frascati dal punto di vista architettonico sono le magnifiche Ville: queste fin dai tempi dei romani nacquero come case di campagna, attorniate da grandi boschi ed immense distese verdi; col tempo divennero dei veri palazzi signorili.

Villa Aldobrandini è oggi l’unica accessibile al pubblico, nonché la più belli: si trova su un’altura dalla quale si può ammirare un magnifico panorama e nella sua storia si succedettero alcune importantissime famiglie e numerosi papi.

Fu costruita su commissione del Cardinale Aldobrandini da Giacomo della Porta tra il 1598 e il 1602, al suo interno cela delle sale decorate da stucchi e dipinti degli Zuccari, alcuni affreschi mitologici del Domenichino, e una Storia Sacra opera del Cavalier d’Arpino. La parte più bella del complesso è il parco: vi si trovano grotte, terrazze, statue, boschi di lecci.

Frascati vino e gastronomia

A Frascati si produce dell’ottimo vino: grazie alla grande quantità di vigneti, alle condizioni climatiche favorevoli, e alla bontà del prodotto, nel 1949 nacque il “Consorzio per la difesa di vini pregiati e tipici di Frascati” diventato poi “Consorzio Tutela Denominazione Frascati”; il Frascati D.O.C., molto apprezzato in Italia e all’Estero, è un vino bianco che può avere gusto secco, amabile o dolce.

E’ prodotto a Frascati e nei comuni limitrofi di Monteporzio Catone e Grottaferrata e le aziende produttrici sono quasi tremila; questo delizioso prodotto si accompagna perfettamente ad ogni tipo di piatto, dagli antipasti alle minestre, ai piatti di carne e di pesce, nonché ai piatti tipici della cucina laziale e romana.