Ventotene

Visitare e vedere Ventotene

VentoteneVentotene è la più piccola isola abitata dell’Arcipelago Ponziano: comune di circa 700 abitanti comprendente l’isola di Ventotene e quella, più piccola, di Santo Stefano, fu terra d’esilio nei secoli scorsi; oggi è meta di turismo estivo d’elite.

Ventotene cosa fare, la spiaggia e il mare

Chi visita Ventotene d’estate, ovviamente potrà contare su spiagge molto belle, ben attrezzate e ricche di storia: infatti, passeggiando lungo il litorale principale, si potranno scorgere antichi resti romani.

Tra i monumenti principali di Ventotene, ricordiamo Villa Giulia, antica villa romana, le cisterne, il porto romano, le peschiere, il carcere, la chiesa ed il castello; molto caratteristiche sono inoltre le abitazioni di Ventotene: piccole e colorate, sono quasi tutte disabitate nel periodo invernale, mentre d’estate vengono ripopolate dai proprietari o affittate ai turisti.

Immersioni ed escursioni a Ventotene

Chi ama le immersioni, resterà certamente entusiasmato dalla bellezza dei fondali di Ventotene: nell’area marina protetta infatti è possibile immergersi da soli, se si ha esperienza, o accompagnati da guide esperte che organizzano ogni giorno escursioni subacquee;

le visite sottomarine più suggestive si possono effettuare a Punta Pascone, dove si trova un piccolo anfratto ricco di nudibranchi, molto amato da chi ama dilettarsi nella fotografia subacquea, alla Secca dell’Archetto, dove la profondità arriva fino a 50 metri, a Punta dell’Arco, o alla volta del relitto della Santa Lucia, inabissatosi nel 1943 a causa di un attacco aereo.

Alberghi e ricettività a Ventotene

Come a Ponza, anche a Ventotene non v’è grande capacità di posti letto nel periodo estivo: conviene prenotare il proprio soggiorno almeno entro Febbraio-Marzo, attraverso le agenzie di viaggio o i siti che consentono di effettuare la prenotazione online di alberghi a Ventotene.

Segnaliamo inoltre la presenza di diversi b&b e case in affitto, e di un ostello della gioventù, dove i ragazzi potranno soggiornare spendendo cifre molto ragionevoli.