Padova

Visitare Padova

Visitare Padova

Padova, provincia veneta posta al centro della regione, è una città di origini eleganti e nobili, ricca di testimonianze di un passato culturale ed artistico glorioso.

Accoglie il visitatore nella sua atmosfera medievale, ancora viva nel tessuto urbano (viuzze strette, portici, piazze monumentali) e in tutti gli angoli del centro storico.

Famosa in tutto il mondo per Sant’Antonio, francescano portoghese, che qui visse gli ultimi anni della propria vita e morì.

Padova, il passato e gli artisti

Il Duecento è per Padova un periodo importantissimo, caratterizzato da un impressionante fervore culturale, economico e religioso, e dall’inizio di lavori che lasceranno un segno indelebile nel suo volto.

Il Palazzo della Ragione, la Basilica del Santo e la prima cinta muraria (ad oggi le cerchie, ancora in parte visibili, sono due).

Del 700 è invece Prato della Valle, costruito sopra un teatro di epoca romana; è il vanto della città, nonchè una delle piazze più vaste d’Europa.

Padova ospitò, nel corso dei secoli, un elevato numero di artisti (Petrarca, Galilei) che lasciarono dei segni forti nella città.

Questi nomi richiamarono artisti da tutta Italia e Padova si ritrovò al centro di movimenti artistici importanti, godendone sia da un punto di vista culturale che architettonico.

Cosa vedere a Padova

Tra gli altri “miti” di Padova, merita una particolare citazione il Caffè Pedrocchi, sorto nel 1831, e diventato da subito luogo d’incontro per studenti ed intellettuali, trasformandosi poi nel simbolo della vita commerciale e culturale della città.

La fiorente attività culturale renderà famosa anche l’Università degli Studi di Padova, una delle più antiche in Italia e rinomata in tutto il mondo.

Da annotare, come monumenti meritevoli di una visita, anche Palazzo Zabarella (ad oggi sede di mostre), Palazzo del Bo (sede della Facoltà di Giurisprudenza), la Loggia dei Carraresi, l’Orto Botanico, la Tomba di Antenore, la Cappella degli Scrovegni, la Chiesa di Santa Sofia e la Chiesa degli Eremitani, solo per citare i più noti.

Visitare Padova e dintorni

Il territorio provinciale di Padova si presenta ricco di argomenti: un apprezzato patrimonio naturalistico, artistico, archeologico e culturale.

Appena fuori dalla città si presentano i Colli Euganei, circondati da ville e castelli che caratterizzano l’intera provincia di Padova; numerose sono anche le città murate sparse per l’intero territorio(per citarne alcune, Monselice, Este, Montagnana, Cittadella).

L’intera zona ha saputo mantenere nel tempo molteplici forme di tradizioni locali, da quelle folkloristiche (le fiere franche, per esempio), a quelle enogastronomiche.