Verona

Visitare Verona

visitare verona

Verona, dichiarata nel 2000 “Patrimonio dell’Umanità” da parte dell’UNESCO, è una delle maggiori province del Veneto, ed è situata ad est rispetto al Lago di Garda.

È una città di carattere medievale, ricca di monumenti ed opere d’arte, che ha dato dimora ha tantissimi artisti ed intellettuali del passato.

Il suo simbolo è l’Arena, questo celebre anfiteatro che ricorda a tutti le origini romane di Verona; è il terzo anfiteatro in Italia per ordine di grandezza e sicuramente quello meglio conservato. E’ a tutt’oggi utilizzato per spettacoli, concerti e per la famosa stagione lirica estiva di Verona.

Verona architettura e romanticismo

Verona è famosa all’estero anche per la romantica storia di Romeo e Giulietta, ripresa nell’omonima opera di William Shakespeare, che ha reso immortale la città scaligera.

Proprio a Verona si trova la casa di Giulietta, di architettura scaligera e inserita in un suggestivo cortile, dal quale si possono ammirare il famoso balcone, dal quale ascoltava Romeo, e una statua di bronzo che raffigura Giulietta stessa (curiosità.

Tutti i turisti non abbandonano il cortile se non dopo essersi fatti una foto che li ritrae mentre toccano il seno sinistro della statua: dicono che porti fortuna in amore).

In via Arche Scaligere si trova anche la casa di Romeo, di stampo medievale e di proprietà della famiglia Cagnolo Nogarola; richiama meno i turisti in quanto non è visitabile, se non entrando nel ristorante sottostante che ne ha accorpato qualche stanza.

Un’altra costruzione famosa è il Castelvecchio, un vecchio maniero edificato per ragioni militari caratterizzato da pregevoli opere di architettura, come il ponte a tre arcate, le sette torri e le lunghe corti merlate.

Verona gastronomia e prodotti tipici

Ma la bellezza di Verona si può gustare anche solo passeggiando nel centro storico, passando da Corso Porta Nuova e giungendo presso i Portoni della Bra’.

La sensazione è quella di tornare indietro nel tempo, in un periodo storico indefinito, in quanto a Verona convivono scorci di notevole bellezza e di origine storiche differenti.

La cucina scaligera è una cucina di origine nobili e raffinate, che si differenzia moltissimo da quella povera tipica delle zone di montagna e campagna.

Tra i prodotti tipici elenchiamo i “bigoi” e gli “gnocchi di San Zeno” come primi, la “pastizada de caval” come secondo, il celebre Pandoro come dolce e i più famosi Bardolino e Recioto come vini.